Progetto di prevenzione del decadimento cognitivo

 

Se la nostra memoria non è più come quella di una volta, se la capacità di concentrazione è diminuita e ci accorgiamo che la nostra mente è per certi aspetti “meno acuta”, allora siamo di fronte a una perdita o declino della memoria correlato con l’età.

 

Per contrastare e prevenire un iniziale declino cognitivo, possibile precursore di patologie ben più gravi a livello neurologico, occorre agire sul fronte dei fattori di rischio, riducendone l’impatto negativo attraverso buone regole di vita. Una di queste è un adeguato training cognitivo.

 

Con il progetto proposto è stato messo a punto un programma di training cognitivo, una vera e propria GINNASTICA MENTALE in grado di mantenere ad un livello costante e ottimale le prestazioni del cervello. La Ginnastica Mentale, durante i 10 incontri di 1 ora ciascuno, allena e potenzia la mente, così come l’aerobica attiva i muscoli, e stimola  tutte le funzioni mentali come: attenzione, concentrazione, memoria, ragionamento, calcolo, immaginazione, orientamento spaziale e temporale.

 

E’un progetto che si rivolge alle persone con più di 55 anni, come intervento svolto in gruppi da 8/10 persone una volta a settimana volto alla prevenzione del decadimento cognitivo e allo sviluppo di strategie di promozione del benessere mentale.

 

La ginnastica per la mente è fondamentale per tenere allenato il tuo cervello e prevenire il declino cognitivo.

 

COSTO DI 10 INCONTRI: 200 EURO A PERSONA

 

Gli incontri si terrano negli studi della dott.ssa Iannetta Fiorella dalla dott.ssa Alice Zanoli (Neuropsicologa).